Magazzini automatici verticali per ottimizzare un’ecommerce di bevande e vini. La case history.

Gli Inglesi si dicono: Cheers! Mentre i Giapponesi esclamano: Kampai! Ai Russi piace scandire: Na zdorovje e far volare qualche bicchiere. Svedesi e Norvegesi esplodono in un entusiastico Skàll, mentre tra i Portoghesi si grida: A Vossa!  Chok dee è quanto augurano i Thailandesi. Non c’è parte del mondo dove far tintinnare i calici non sia l’occasione per augurarsi salute e successo. E agli Italiani piace molto far risuonare il proprio “alla salute” mentre si alzano i bicchieri in un brindisi: nel 2015 il consumo di vino nel nostro Paese è stato di 36 litri procapite, a festeggiare una vendemmia record che ha consentito di produrre oltre 47,6 milioni di ettolitri di vino, superando Francia e Spagna, le rivali storiche nella produzione di questa bevanda.

L’Italia è la patria del buon vino: 47,6 milioni di ettolitri prodotti nel 2015

Molte, moltissime di queste bottiglie sono state commercializzate e distribuite da Comunian Bevande, realtà nata nel 1972 a Padova e specializzata nella distribuzione di vini, liquori e birre a bar, birrerie, pub, ristoranti, mense aziendali e altre attività commerciali. Punto di forza di Comunian Bevande è la sua capacità di consegnare ordini misti, scelti tra più di 2.000 referenze, nell’arco di sole 4 ore dalla ricezione dell’ordine, proponendo la vendita anche della singola bottiglia. Per mantenere così efficiente la propria supply chain, supportando l’ottimo lavoro degli operatori e migliorando ulteriormente sicurezza e tracciabilità, Comunian Bevande ha scelto di affidarsi a Kardex Remstar per gestire al meglio il suo stock medio di 30.000 bottiglie di vino e liquori, con livelli di movimentazione pari a 1.000 bottiglie al giorno.

Comunian Bevande ottimizza precisione, tracciabilità e sicurezza con i magazzini automatici verticali Kardex

La soluzione realizzata da Kardex è intervenuta per risolvere alcune delle criticità della precedente organizzazione, eliminando i rischi e il tempo sprecato dagli operatori nello spostarsi tra le scaffalature del magazzino, ma concependo una nuova catena logistica orientata con flussi merce-verso-operatore grazie all’installazione di 2 magazzini automatici verticali Kardex Remstar Shuttle XP 500.

Grazie all’azione dei nuovi magazzini automatici verticali, la cui attività è regolata direttamente dal WMS di Comunian Bevande, ora tutti i prodotti sono conservati in modo ottimale, riparati da polvere e agenti esterni e il picking risulta semplificato e più sicuro. Oggi, infatti, gli operatori possono lavorare in un ambiente ergonomico, contando su 2 punti di accesso ai materiali, concentrati su un fronte di soli 6 metri. Non servono più carrelli elevatori nell’area, riducendo così costi di gestione e sprechi di tempo e migliorando la sicurezza. La tracciabilità è completa lungo l’intera supply chain grazie al sistema a radiofrequenza che traccia ogni operazione fino alla spedizione e garantisce un puntuale inventario in tempo reale.

Un brindisi all’ottimizzazione: cin cin!